mercoledì 30 aprile 2014

Trattamento per mani secche con scrub, latte detergente e vitamina E

"Proteggi e cura le tue mani, loro più del tuo viso rivelano la tua età" dice un proverbio ayurveda.

foto by pinterest




Forse anche per questo le donne indiane dedicano particolare attenzione alla cura e alla bellezza delle mani.

Come in ogni cosa la miglior cura è la prevenzione quindi è importante proteggere le mani e preservarle dal rovinarsi, oltre che curarle e ripararle una volta danneggiate.

Ecco alcune piccoli accorgimenti fondamentali nella vita quotidiana:

-indossare sempre i guanti quando si ha a che fare con solventi e detersivi, durante le comuni faccende di casa

-proteggere e idratare le mani in estate soprattutto se ci si espone a lungo al sole, sia per evitare eventuali macchie che si possono alla lunga formare in seguito all'esposizione al sole sia per evitare che la pelle si danneggi in seguito all'eccessiva disidratazione

-proteggere le mani in inverno, idratandole e indossando i guanti

-evitare di lavarsi le mani troppo frequentemente, se è inevitabile passare una buona crema idratante subito dopo

TRATTAMENTO PER MANI SECCHE E DANNEGGIATE:

Questo trattamento , se non avete particolari problemi, può essere fatto all'occorrenza ma io consiglio di ripeterlo ogni fine settimana come coccola/routine di bellezza.

Quando fate il bagno invece di immergere le mani nell'acqua e lavarle con il sapone cospargerle di latte detergente e lasciarlo agire (in alternativa potete usare un latte corpo o una crema mani, economica ma naturale e non aggressiva).

Io uso il Latte Detergente Millefiori  comprato all'outlet Bottega verde di Franciacorta per struccarmi al volo
siccome mi trovo bene e non mi da allergia lo sto impiegando anche per lavarmi le mani.



Mi cospargo quindi le mani lavandole come se fosse sapone , poi lo rimuovo con una velina e dopo aver rimosso l'eccesso di latte pratico una leggera esfoliazione, perché esfoliare le mani aiuta a rimuovere le cellule morte mantenendo la pelle liscia e levigata e permettendo alle creme idratanti di penetrare a fondo.
Il modo migliore e più economico per esfoliare le mani è preparare uno scrub fai da te con lo zucchero.

SCRUB ZUCCHERO:
foto by pinterest

Si realizza mescolando il succo di un limone e 1-2 cucchiai di zucchero.Si strofina su tutte le mani insistendo sulle zone più ispessite.
Se le mani sono arrossate o presentano spaccature è meglio usare olio evo anzichè limone.

Risciacquare e applicare crema mani, io ne uso una di Occitane e una alla Aloe ma voi potete usare quella che preferite.


rimedio URTO:
In commercio è possibile acquistare compresse di vitamina è solubili, un ottimo rimedio è rompere una capsula di vitamina E ed applicare il liquido contenuto sulla pelle delle mani: la vitamina E idrata la pelle profondamente e la aiuta a guarire in caso di spaccature e lesioni .

Se soffrite di pelle secca che si spacca applicate SEMPRE quotidianamente la crema per le mani.
Applicare la crema è un gesto che dovrebbero fare tutti ma è inevitabile se siete soggette a pelle secca che si spacca e lacera.

Un altro rimedio molto efficace è spalmare sulle mani uno strato lieve di vaselina, la sera prima di andare a letto, e indossare un guanto di cotone (che permette alle mani di respirare) per far agire la crema tutta la notte.

Anche se le mani si spaccano spesso in inverno ho deciso di postare questo articolo adesso perchè anche in estate e primavera chi ha la pelle delicata tende ad accusare problemi di secchezza e taglietti nelle mani (un pò per allergie, un pò per il sole , un pò per il caldo).



5 commenti:

  1. Ottimi consigli!! Questa è quella che si chiama manicure spa!! però home made, che non guasta mai!! :)

    RispondiElimina
  2. Il mio problema in questo momento sono le unghie. Però terrò conto dei consigli :D

    RispondiElimina
  3. Dear, I found your blog randomly and I’d like to say it’s fabulous! I really like your amazing photos & style! Everything is perfect!

    would you like to follow each other?
    will be happy if you'll find a minute to see my blog!

    www.dianacloudlet.com

    RispondiElimina