lunedì 1 luglio 2013

DIY Tips // Bracciali in lycra..nuovi modelli

                          

Oggi parliamo di ....bracciali con fettuccia in Lycra...la moda del momento!
Qualcuno di voi probabilmente penserà..ancora?!
In realtà questo post ci è stato richiesto tante volte, come spunto per confezionare bracciali in lycra con un modello "nuovo".



Per chi se lo fosse perso, qui il tutorial per realizzare il "classico" bracciale.

La chiusura preferita rimane comunque il nodo: pratico, informale, casual e comodo da indossare.
Un modo carino per abbellire il nodo rendendolo anche elemento decorativo del bracciale può essere quello di lasciare i capi lunghi impreziosendoli con due perle.




Capocorda incollabile :
Questi terminali ve li avevamo già mostrati nel precedente tutorial Bracciali in fettuccia
si tratta di "coppette" di varie forme e dimensioni: lisce, squadrate, tonde..il concetto è sempre lo stesso: si inserisce il filo (o i fili) che si vogliono raccordare nella chiusura e si incolla con una colla che vada bene per entrambi i materiali.
Per questi lavori solitamente utilizziamo e raccomandiamo la colla Nexus oppure una colla bi-componente (se volete usare una bi-componente vi consigliamo la colla bi-componente epoxy 5 minuti della Prochima)
Questo bracciale è stato realizzato lasciando volutamente i fili di diverse lunghezze così da creare un pò di gioco, una volta indossato.


Capocorda a pressione:

Questi capocorda come suggerisce il nome, si chiudono a pressione.
Basterà quindi inserire la lycra ( o il filato che volete utilizzare) nel capocorda e inserire della colla, poi con l'aiuto di  pinza piatta applicare una forte pressione per chiudere il terminale.
Questo tipo di chiusura è perfetta per i tessuti in generale ma in realtà è forse meno consigliata per i tessuti elasticizzati come la lycra che essendo elasticizzata tende a scappar via.
Noi consigliamo di incollare il terminale con la colla nexus  e lasciarla in posa, così da garantirvi una maggiore tenuta.
Vi consigliamo inoltre di tenere la fettuccia non troppo tirata, in modo da sollecitare meno il terminale.

Chiusura regolabile con due nodi:


Questa chiusura viene realizzata facendo due nodi scorrevoli.
Se ben fatta è una chiusura pratica ed elegante.
Per funzionare correttamente deve essere applicata un pò di colla e l'avanzo del nodo deve essere rifinito bene, quasi a scomparsa (in pratica va tagliato molto vicino).

Chiusura con nodo piatto modello "Shamballa":
Consigliamo di realizzarla con la fettuccia in lycra cucita, così da eseguire dei nodi tutti uguali, precisi e puliti.
Ovviamente visto lo spessore della lycra cucita questo genere di chiusura non sarà solamente la base del bracciale (come con i fili per macramè ) ma diventerà una chiusura "importante" : un elemento decorativo del bracciale.

**foto in arrivo***

Chiusura "regolabile" con perla:

Questo genere di chiusura consiste nel far passare i due capi del bracciale nella medesima sfera, creando un meccanismo "scorrevole" e regolabile.

 

La cosa essenziale per far funzionare questo meccanismo è che la perla deve essere della misura giusta quindi leggermente "stretta" , in modo che si muova solo se spostata , non deve ballare , ne spostarsi autonomamente.
Noi abbiamo usato una perla acrilica a sfera .



Bracciale misto con catena:
Per realizzare bracciali misti è possibile agganciare alle due estremità di un pezzo di catena i due lembi esterni della fettuccia (infilandola nella maglia della catena)
In questo caso , una volta indossato, il bracciale sembrerà un set di bracciali diversi, in materiali misti.

**Foto in arrivo**

 Bracciale Treccia Elasticizzata :

1. Come prima cosa mettete la colla nel terminale (epoxy 5 minuti o Nexus) e inserire 3 fili di lycra (scegliete un terminale che "calzi a pennello" altrimenti l'effetto finale non sarà bellissimo da vedere).

2. Lasciate la colla agire, senza toccare per evitare di rallentare la catalisi.

3. Intrecciale la lycra è semplice, si fa la treccia nel classico modo facendo attenzione a non tirare troppo in modo che non si incurvi.

4. Quando la treccia è finita tagliate l'eventuale eccesso e incollare anche questo capo.

5. Lascia in posa , poi agganciare il moschettone e l'anellino.

6. Potete lasciarlo semplice o abbellirlo con ciondoli e charms.


Bracciale con moschettone:





Per la realizzazione di questo bracciale, visto lo spessore della lycra, è consigliabile un moschettone "grande" che diventerà quasi l'elemento centrale del bracciale.
Per realizzarlo dovrete usare la lycra creando un cappio, incollandola e coprendo la parte incollata con una perla abbastanza grande da mascherare il nodo.
Se ben fatto questo lavoro risulta impeccabile.

Trucchetto: quando incollate due tessuti o due materiali diverse potete tenere in posa la parte incollata usando una molletta da bucato, che premendo favorirà il lavoro.

Caucciù, cordini, lycra:

Questo bracciale è realizzato con due fili:uno di caucciù e uno di lycra elasticizzata.
Potete creare bracciali misti utilizzando cotone cerato, coda di topo, caucciù e lycra, tutti decorati a piacere con perle, ciondoli, charms..
Per realizzarlo il meccanismo è il medesimo della treccia: basta inserire tutti i capi dei filati nel capocorda e incollarli, lasciare in posa , lavorare il bracciale e incollare il secondo capo.

Per confezionare i vostri bracciali e le vostre collane su www.alchemian.com trovate una vasta scelta di componenti a foro largo..oltre 260 modelli..sempre inaggiornamento... per tutti i gusti (strassate, in vetro a lume, in cristallo, acriliche, in resina, tono argento, tono bronzo, tono ottone...tutte senza nichel e senza piombo) nella categoria Perle a foro largo e fettuccia di 1^ qualità sia cucita che non nella sezione Cordini, Fettuccia, Filati
Speriamo di avervi dato qualche idea, siamo curiose di vedere le vostre creazioni quindi se vi va commentate questo post!
Alla prossima, con tante novità

6 commenti:

  1. bellissimi quelli verdi sono i miei preferiti !!!!

    RispondiElimina
  2. Ma quello intrecciato è davvero fantastico!!!
    Adoriamo questi bracciali!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  3. Ma sono stupendi! *-*

    NEW POST on http://thefashionpancake.blogspot.it/ ti aspetto!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo questo articolo, molto utile! Grazie mille, continuate così! ^___^

    RispondiElimina
  5. ma sono bellissimi ^^

    ti seguo,passa a trovarmi se ti va
    http://lemonchicbeautyfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. hi :)i am a friend of style&glaze blog and i like your blog:) i have one too, writing from turkey, about fashion. do you wanna follow each other? i'm waiting for your answer:)

    http://fashionfromsmyrna.blogspot.com

    RispondiElimina