domenica 17 febbraio 2013

Un dolcino al giorno // Lemon Curd fatta in casa.

meyer lemon curd
Foto by Pinterest
La lemon curd è una crema a base di limoni, dal sapore intenso, ma non forte, addolcito dalla presenza di burro che ne smorza l'intensità e rende il tutto più  delicato e cremoso.
Consigliamo quindi di provarla anche a chi non ama particolarmente gli agrumi e i sapori troppo acidi.
Per consistenza e profumo è una via di mezzo tra una conserva e una crema pasticcera.
La ricetta è di origine anglosassone per questo tradizionalmente viene servita con dolci tipici come muffin, scoonies all'ora del tea.




Il suo sapore morbido e vellutato si presta a farcire torte e crostate.
In un bel barattolo di vetro è un regalo speciale..qualcosa che da quella sensazione di "casa" e fa piacere vedere in cucina.

Ingredienti:


100 gr di burro
maizena 1 cucchiaino (o fecola di patate)
2 limoni non trattati
uova 3 intere + 2 tuorli
1 bustina di vanillina
110 gr di fruttosio (o 220 gr di zucchero)

Procedimento:
Come prima cosa lavare e asciugare i limoni. Poi grattugiarne la buccia (senza arrivare a grattare il bianco, che darebbe un sapore troppo amaro):


Dividere i limoni precedentemente grattati e spremerli:



Filtrare il succo e aggiungere la maizena (che aiuterà ad addensare):


Sbattere le uova fino ad ottenere una crema spumosa e omogenea:



A bagno maria sciogliere il burro e il fruttosio, lentamente, mescolando fino a completo scioglimento :


Quando il burro e il fruttosio si sono completamente sciolti e amalgamati incorporare:
 -il succo di limone
- le scorze di limone
 -le uova precedentemente sbattute
- la vanillina
Sempre a bagnomaria , finché la crema non diventa densa ,liscia e corposa:


Questo procedimento è la parte più lunga, sia perché ci vorrà una decina di minuti almeno in cui continuate a mescolare sia perché il composto tende a gonfiarsi quindi occorre mescolare velocemente..continuate a mescolare fino ad ottenere un composto denso e cremoso; la crema è pronta quando capovolgendo il cucchiaio resta comunque attaccata.


Come ultima cosa filtrare la crema con un passino in modo da eliminare le bucce grattugiate :


A questo punto la crema è pronta e potete trasferirla in un vaso in vetro.
Si consiglia di consumare la crema fresca, nel giro di pochi giorni, conservandola in frigorifero.
Vi segnaliamo inoltre anche la orange curd (che si fa ovviamente con le arance).


Vi consigliamo di provarla, ve ne innamorerete. <3

41 commenti:

  1. Wow complimenti,mi viene voglia di mangare l'immagine,la proverò sicuramente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senz'altro,ma i limoni sono quelli che si trovano nei supermercati o fruttivendoli,giusti?

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. In generale bisogna stare attenti quando si usa la buccia, visto che la buccia è spugnosa e assorbe pesticidi e altro...quindi anche se la lavi bene non è mai consigliabile mangiarla..noi abbiamo preso due limoni non trattati dal fruttivendolo ...poi li abbiamo comunque lavati molto bene, e comunque abbiamo filtrato la cremina <3 :)

      Elimina
    4. Ok grazie mille <3

      Elimina
    5. Ciao e scusa di nuovo,avrei pensato di fare una torta ripiena al cioccolato e stavo pensando se la potessi usare come copertura finale,che ne dici?
      Grazie.

      Elimina
    6. Ciao e complimenti per la ricetta,io oh della pasta frolla avanzata,posso usarla per farcirla?
      Grazie mille xD

      Elimina
  2. dovete provarla ^_^ noi proponiamo ricette alla portata di tutti, di chi ha poco tempo, di chi non è un gran cuoco...di chi ha voglia di mettere in casa cose sfiziose x la vista, per il cuore e per il palato^_^

    RispondiElimina
  3. io adoro tutto ciò che è a base di limone!!!

    RispondiElimina
  4. Anche io la proverò sicuramente!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te ne innamorerai :D si può mettere anche nello yogurt, sui biscotti..

      Elimina
  5. mamma che goduria, io amo gli agrumi, amo i dolci con gli agrumi e amo la crema al limone!!(:

    RispondiElimina
  6. Buonissima. Io tempo fa l'ho fatta all'arancia e cannella

    RispondiElimina
  7. che sarebbe la vita senza dolcino ??? ma sai che questa crema non la sapevo ? da rifare....ciao

    RispondiElimina
  8. mmm...deve essere buonissima!!! da fare sicuramente!

    RispondiElimina
  9. Mmmmmmmm!!! Buono il lemon curd!!! ...e che belle foto! Complimenti!

    RispondiElimina
  10. Sembra facile e anche buona :D

    http://stylestarmjonas.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. non onoscevo questa crema ma so già che mi piacerà!!! :P da rifare!!! Vi seguo!

    RispondiElimina
  12. che delizia!!!! complimenti :D
    un caro abbraccio
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. che buona..
    grazie per la ricetta.. la proverò sicuramente.
    mary

    RispondiElimina
  14. che meraviglia:) devo provarla!!

    RispondiElimina
  15. Ho fatto la lemon curd varie volte, sia per la crostata al limone che per la cheesecake e ultimamente l'abbiamo fatta anche come accompagnamento per il Pandorlato homemade.. ogni volta che la vedo mi viene l'acquolina!!! che bontà *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai che non sò cosa sia il pandorlato...vengo a sbirciare da te

      Elimina
    2. no il pandorlato è una ricetta che ha fatto mia sorella, si trova in qualche blog di cucina! se vuoi puoi andare a vedere anche sul nostro blog di cucina.. era buonerrimo!!!
      ti metto il link della ricetta, spero non ti spiaccia!
      http://coccoleallapanna.blogspot.it/2012/12/buon-natale-da-coccole-alla-pannae-il.html

      Elimina
  16. Non amo molto i dolci, ma questa sembra interessante ^^

    RispondiElimina
  17. Che delizia megagalattica....preparo subito una tortina al limone e l'accompagno con questa crema calda! Thanks XX Following you now XX

    RispondiElimina
  18. l'ho fatta un pò di tempo fa per preparare un Lemon Crumble,buonissima!Mi segno la tua ricetta per confrontarla con la mia(che ora non ricordo :P)

    RispondiElimina
  19. Beh, mi sa che con questa ricetta vado subito a preparare una bella frolla...da oggi ti seguo anch'io e ti ringrazio per essere passata dal mio blog. A presto Marika

    RispondiElimina