mercoledì 23 gennaio 2013

Fortune Cookies

Volevo parlarvi di questi biscottini che mi hanno sempre creato molta curiosità finché non ho avuto modo di provarli..
Non è infatti facilissimo reperirli, nemmeno nei ristoranti cinesi. Io li ho trovati a Milano in un negozio che tratta prodotti alimentari provenienti da varie parti del mondo.
Iniziamo con le foto, non sono granché  sia a causa della luce sia per colpa di Orione che ha voluto a tutti i costi dare il suo contributo:





info generiche:
PREZZO: poco meno di 4 euro
PESO: la scatola pesa 60 gr e contiene 12 biscottini croccantissimi.


Scatola esterna:




La scatola è di cartone, rigida poco più piccola di una scatola di cereali.sul retro riporta gli ingredienti: margarina, farina, uova, zucchero e acqua e dice che questo prodotto è importato da un distributore francese.

Sempre sulla scatola, in lingua francese, sono riportati brevi cenni storici che fanno risalire la loro nascita alla dinastia dei MING.

All'interno sono contenuti 12 pacchettini monoporzione (ogni biscottino pesa 5  gr) dall'incarto dorato.







Il biscottino è una cialdina leggera e friabile dal sapore delicato e dolce e dalla famosissima forma..


Ovviamente all'interno è contenuto il pezzo forte: il cartiglio contenente una frase, un piccolo consiglio..
nel mio era scritto che "Un mare calmo non è sufficiente per creare un buon marinaio.." e in effetti potrebbe essere un ottimo punto d vista ;)

Più che per il loro sapore sono interessanti da offrire a fine pasto in una cenetta tra amici, magari come accompagnamento per un tea nero o un gelato al tea verde.

Se qualcuno volesse cimentarsi ecco come si realizza la caratteristica forma  anche se questi nella foto sono tratti da un tutorial per realizzare saponette (foto presa da google).




Se volete provare questi biscottini e non sapete dove trovarli possiamo organizzare un piccolo swap ;)
Commentate pure qui sotto se vi farebbe piacere:) 


4 commenti:

  1. Ma che carini!!! Che bello il micio!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. ne abbiamo tanti di gatti..pian piano li conoscerete tutti ;)

    RispondiElimina